La nostra scuola
Certificazioni Linguistiche
Scuola di Musica

A scuola di competenze

Istituto Paritario Maestre Pie Venerini
Tutte le classi e tutti i docenti

Nel rapporto di Autovalutazione, definito alla fine dell’a.s. 2014/15, il nostro istituto ha individuato fra i traguardi da raggiungere la revisione e conclusione del curricolo d’istituto e la sperimentazione di rubriche di valutazione delle competenze utilizzate nell’ambito delle UdA, Unità di Apprendimento, multidisciplinari create per il progetto verticale della Settimana Unesco.
Questo progetto, denominato “A scuola di competenze”, è triennale ed è iniziato a partire dall’anno scolastico 2015/2016, a cura della Commissione Competenze costituita da 3 insegnanti della scuola primaria, Elisabetta Molinaro, Brunella Nucci e Suor Felicia Budau e da 4 docenti della scuola secondaria di 1°grado, Annalisa Appiotti, Ilona Boccoli, Patrizia Crescini e Marco Ausili.
Gli elaborati del progetto nell’a.s. 2015/16 sono stati il curricolo d’istituto definitivo e completo visibile http://curricolo-distituto; le prime tre UdA multidisciplinari della Scuola Secondaria di 1°Grado, per la 1°A “La biodiversità”, per la 2°A “W Il biologico” e per la 3°A “La mobilità sostenibile” e le rubriche di valutazione che riguardano “La presentazione dei cartelloni”, “Le attività della Settimana Unesco” e “Le attività laboratoriali”.
Di seguito sono visibili le UdA multidisciplinari e le rubriche di valutazione:

Icon
UdA "La biodiversità" a.s. 2015/16

L'unità di apprendimento su "La biodiversità" realizzata con gli alunni della 1°A nell'a.s. 2015-16.

Icon
UdA "W il biologico" a.s. 2015/16

L'unità di apprendimento su "W il biologico" realizzata con gli alunni della 2°A nell'a.s. 2015-16.

Icon
UdA "La mobilità sostenibile" a.s. 2015/16

L'unità di apprendimento su "La mobilità sostenibile" realizzata con gli alunni della 3°A nell'a.s. 2015-16.

Icon
Rubriche di valutazione

Le rubriche di valutazione delle competenze che riguardano la presentazione dei cartelloni, la partecipazione alle attività dell'Unesco e alle attività laboratoriali.

0 Commenti

Rispondi

XHTML: Tag disponibili: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Educare per Liberare

Il Progetto Educativo ha un'unica grande finalità, quella di avere il grande obiettivo di un'attenzione massima alla persona con un'azione formativa ad ampie vedute